Greta Thunberg, la storia della giovane attivista

Greta Thunberg, la storia della giovane attivista

Le sue trecce sono diventate, ormai, un simbolo della lotta per l’ambiente: Greta Thunberg è, oggi, l’attivista più celebre al mondo. Nata in Svezia, Greta ha sin da bambina manifestato una grande vicinanza ai temi dell’ambiente e dell’ecologia. Una vicinanza che, col tempo, diventa quasi una vocazione: è ancora molto giovane quando comprende che, insieme ad altri giovani di tutto…

Il mostro del deserto

Il mostro del deserto

da una fiaba marocchina. C’era una volta, in una terra lontana, una bambina di nome Heina. La sua carnagione era del colore delle olive e i suoi occhi dello stesso colore dell’oro. Viveva in un piccolo villaggio, insieme ai suoi genitori e ai suoi fratelli, in un’umile casa dotata di un piccolo orticello. Ogni giorno, per irrigare le piante, Heina…

La terrificante leggenda di Halloween

La terrificante leggenda di Halloween

dalla leggenda di Halloween irlandese C’era una volta, in una piccola cittadina irlandese, un ubriacone di nome Jack. Jack era molto pigro e non amava lavorare. Passava tutto il suo tempo a oziare, bighellonando fuori i locali della città e bevendo vino, birra e whiskey. Una sera di fine ottobre, Jack si trovava come suo solito in un sordido pub…

Il significato e la storia segreta dei fiori

Il significato e la storia segreta dei fiori

La bellezza è una loro proprietà indiscutibile, ma i fiori possiedono ben altro. Una trama d’amore, un’infatuazione non detta, una gioia che non si può esprimere a parole: ogni fiore ha un significato segreto spesso sconosciuto ai più ma che può assumere grande importanza quando si vuole comunicare qualcosa a un’altra persona. A volte questo significato può derivare da una…

La bambina dalle trecce d’oro

La bambina dalle trecce d’oro

basato su “La pioggia di stelle” dei fratelli Grimm C’era una volta una bambina dalle trecce bionde. Sin da quando era molto piccola, era rimasta orfana e nel villaggio in cui viveva non c’erano orfanotrofi o istituti che potessero prendersi cura di lei. Così la bambina era costretta a vivere per strada, chiedendo l’elemosina e dormendo in una casa di…